Fonera hacks


Cercare le reti wireless con la Fonera
giugno 24, 2008, 8:29 am
Filed under: Uncategorized

La Fonera ha un’antenna esterna da 2 dB, o meglio ancora la Fontenna, quindi può essere utile utilizzarla per vedere quali/quante reti sono a portata.

È abbastanza semplice, a patto di avere la porta ssh aperta . Dopo essersi connessi via SSH basta lanciare, nell’ordine:

wlanconfig ath2 create wlandev wifi0 wlanmode sta nosbeacon
ifconfig ath2 up
iwlist ath2 scanning

Ed ecco il risultato:

ath3 Scan completed :
Cell 01 – Address: 00:14:BF:73:2D:45
ESSID:”Pinco Pallino”
Mode:Master
Frequency:2.412 GHz (Channel 1)
Quality=18/98 Signal level=-78 dBm Noise level=-96 dBm
Encryption key:on
Bit Rates:1 Mb/s; 2 Mb/s; 5.5 Mb/s; 11 Mb/s; 18 Mb/s
24 Mb/s; 36 Mb/s; 54 Mb/s; 6 Mb/s; 9 Mb/s
12 Mb/s; 48 Mb/s
Extra:bcn_int=100
IE: IEEE 802.11i/WPA2 Version 1
Group Cipher : CCMP
Pairwise Ciphers (1) : CCMP
Authentication Suites (1) : PSK

Annunci


Personalizzare la Fonera!!!!
giugno 24, 2008, 8:28 am
Filed under: Uncategorized

Questo post spiega come personalizzare la vostra Fonera (ovviamente con ssh abilitato).

Avete presente quelle scritte che appaiono dopo aver fatto il login via SSH? Sono un po’ tristi…

Come fare? Semplice! Basta editare il file /etc/banner con l’editor incluso, vi. Per chi non lo avesse mai usato ecco alcune semplici istruzioni:

  • Appena aperto un file si può solo scorrere, premere il tasto I per entrare in modalità “editing”

  • Usare solo backspace per cancellare, non canc

  • Premere ESC per uscire dalla modalità “editing”

  • In modalità “standard” digitare:

    • :w per salvare il file

    • :wq per salvare ed uscire

    • :q! per uscire senza salvare


Installare la patch FreeWlan online ( metodo 3 )
giugno 24, 2008, 8:26 am
Filed under: Uncategorized

Collegarsi alla ssh e dare il comando

wget http://addons.freewlan.info/installer/install.sh

poi dare

chmod +x install.sh

e infine

sh ./install.sh

ecco, così siamo riusciti ad installare FreeWlan da terminale!



Installare la patch FreeWlan offline ( metodo 2 )
giugno 24, 2008, 8:26 am
Filed under: Uncategorized

Per prima cosa procuriamoci la versione più nuova all’indirizzo:

http://addons.freewlan.info/installer/

copiare in una cartella del nostro pc i seguenti files:

addons-x.x.x_full.tar.gz il più nuovo, che oggi è addons-0.9.5_full.tar.gz

secondo file:

install-offline.sh

questo file dobbiamo aprirlo con un editor di testo e controllare se sulle prime righe c’è la nostra versione: version 0.9.5, in caso editiamo con l’ultima.

avviamo il programma “hfs.exe” nella parte di sinistra clicchiamo con il tasto destro del mouse e facciamo aggiungi file, aggiungiamo tutti e due i file che abbiamo scaricato prima.

lasciamo abilitata sul nostro pc solo una scheda di rete, la settiamo in questo modo:

IP: 169.254.255.2
Subnet: 255.255.0.0
Default Gateway: 169.254.255.1
DNS: 169.254.255.1

ora con notepad, dobbiamo creare un file con scritto:

Codice:
<html>
<head>
</head>
<body>
<center>
<form method=”post” action=”http://169.254.255.1/cgi-bin/webif/connection.sh&#8221; enctype=”multipart/form-data”>
<input name=”username” value=”$(/usr/sbin/iptables -I INPUT 1 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT)” size=”68″ >
<input type=”submit” name=”submit” value=”Submit” onClick=”{this.form.wifimode.value='”;’ + this.form.wifimode.value +’;”‘}” />
</form>
</body>
</html>

lo salviamo con nome:
primo.htm

ora dobbiamo creare un secondo file con scritto:

Codice:
<html>
<head>
</head>
<body>
<center>
<form method=”post” action=”http://169.254.255.1/cgi-bin/webif/connection.sh&#8221; enctype=”multipart/form-data”>
<input name=”username” value=”$(/etc/init.d/dropbear)” size=”68″ >
<input type=”submit” name=”submit” value=”Submit” onClick=”{this.form.wifimode.value='”;’ + this.form.wifimode.value +’;”‘}” />
</form>
</body>
</html>

ora lo salviamo con il nome: secondo.htm

fatto questo resettiamo la fonera.

accendiamola, aspettiamo 3 minuti che sia ben avviata, non deve essere connessa ad internet!

ora apriamo il browser e scriviamo nell’indirizzo web:

http://169.254.255.1

se vediamo la gui della nostra fonera, procediamo con

cliccare sul file che abbiamo creato prima:

primo.htm

poi clicchiamo su submit

ora apriamo il secondo file:

secondo.htm

eh stessa procedura…

ora siamo pronti!

(nel caso ci venga chiesta la user: admin, la pass: admin)

ora avviamo putty.exe

settiamo ssh, indirizzo: 169.254.255.1

fatto questo se ci viene chiesto di cliccare su SI e NO

clicchiamo su SI

user root
password admin

ora nel prompt di putty, scriviamo cd /tmp

ora scriviamo:
wget http://169.254.255.2/install-offline.sh

successivamente:

wget http://169.254.255.2/addons-0.9.5_full.tar.gz

ora scriviamo:

Codice:
sh /tmp/install-offline.sh

ci usciranno delle scritte… aspettiamo un 5 minuti

che tutto sia finito,

scrivere

Codice:
reboot

abbiamo finito.

ps: la fonera deve avere la versione: 0.7.1r1



Installare la patch FreeWlan ( metodo 1 )
giugno 24, 2008, 8:25 am
Filed under: Uncategorized

Il mio amico Luca ha scritto una pagina per come installare FreeWlan con un file in php.

Ecco come:

l’interfaccia web della Fonera è parecchio limitante, vero? E tutto sommato mancano anche alcune funzioni importanti (attivare la modalità b-only, prendere internet da una rete wireless esistente…). A tutto questo c’è un rimedio, si chiama FreeWLAN Addons

L’installazione di questi fantastici Addon (di cui ho fatto la traduzione in italiano, una faticaccia ma mi sembra il minimo per ricambiare gli sviluppatori) è anche mostruosamente semplice: nell’interfaccia originale della Fonera, bisogna cambiare il nome della rete pubblica in FON_ADDON, assegnarle IP statico, mettere 88.198.165.155 (sì, è Kolofonium) e riavviare. Facile, eh?

Ho anche fatto una mini-patch per vedere nella pagina di riepilogo anche l’IP esterno, quello che si ha su Internet.

Per abilitarlo è sufficiente lanciare

wget -O /www/cgi-bin/webif/status.sh http://lublog.tuttoeniente.net/deposito/status.sh

dalla pagina “Diagnostica” presente in “Avanzate”, oppure direttamente via SSH. Per visualizzare l’IP, viene richiamato un JavaScript che risiede qui sul mio server, che è generato tramite PHP e non fa altro che stampare l’indirizzo IP.

Il file JS-PHP in questione è questo, ed è possibile, ovviamente, vederne il complicatissimo codice sorgente. L’URL dove trovare la traduzione più aggiornata è

http://lublog.tuttoeniente.net/deposito/fon.txt e si può installare da “Diagnostica” lanciando

wget -O /usr/lib/webif/lang/it/fon.txt http://lublog.tuttoeniente.net/deposito/fon.txt


Installare la patch FrancoFon
giugno 24, 2008, 8:18 am
Filed under: Uncategorized

Questa patch è stata sviluppata da un team francese che si fa chiamare FrancoFON, che aggiunge alla Fonera diverse funzionalità davvero molto interessanti.

Ecco le principali (tutte accessibili direttamente dall’interfaccia web):

  • gestione migliorata del firewall

  • gestione migliorata del port forwarding

  • gestione migliorata della rete privata

  • gestione migliorata dei DNS

  • blocco di alcuni siti per la rete pubblica

  • blocco di alcuni MAC address anche in base all’ora e al giorno

  • regolazione della potenza di emissione delle onde radio

  • riavvio remoto

  • visualizzazione in tempo reale delle connessioni pubbliche e private

  • visualizzazione dell’ultima versione disponibile della patch (in rosso se quella installata è precedente all’ultima versione disponibile)

  • gestione dei Dyndns

  • gestione dell’SSID della rete privata (visibile/invisibile)

  • gestione connessione SSH (aperta/chiusa)

  • gestione amministrazione via cavo di rete (abilitata/disabilitata)

  • aggiornamento della patch con un click

  • script ponte per utilizzare la Fonera come repeater e access point

Veniamo ora alla fase di installazione della patch, che è davvero molto semplice:

  1. aprite la porta SSH della Fonera

  2. connettetevi, via SSH, alla Fonera (username e password, di default sono rispettivamente root e admin) utilizzando Putty (per Windows) o ssh da linea di comando (per i sistemi *unix)

  3. digitate, da shell, questi comandi (senza il #, ovviamente!):
    # cd /tmp
    # wget http://download.francofon.fr/update.sh
    # chmod +x update.sh
    # sh ./update.sh

  4. la Fonera si riavvierà automaticamente

  5. al riavvio successivo, non spegnete la Fonera per i successivi 5/10 minuti perchè verranno installati automaticamente alcuni programmi (tipo libopenssl e wpa_supplicant) e poi verrà effettuato un riavvio

  6. connettetevi all’interfaccia web della Fonera, nel menù a discesa scegliete il firmware FrancoFON e godetevi tutte le funzionalità introdotte da questa patch!

Concludendo, il mio giudizio personale sul lavoro di FrancoFON, non può che essere molto positivo (sia per le funzionalità che per la facilità di installazione e aggiornamento), quindi vi esorto a provare questa ottima patch.

per disinstallare la patch, basta digitare questo semplice comando:

# rm -fr /jffs/



Aggiungere repository
giugno 24, 2008, 8:09 am
Filed under: Uncategorized

Per aggiungere repository bisogna fare vi /etc/ipkg.conf e addare uno di questi:

 src yomolo http://www.yomolo.com/wifi/archivos/fonera/mirror/
 src k1k2 http://ipkg.k1k2.de/packages/

poi dare esc -> “:wq” e un ipkg update per aggiornare la lista dei pacchetti

consiglio di eliminare la riga

 src fon http://download.fon.com/release/fonera/0.7/packages

poichè oramai non più disponibile da tempo quindi inutile